Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono almeno 12 i soldati ucraini uccisi e 25 quelli feriti nei combattimenti in corso nella zona di Krasni Liman, vicino alla roccaforte separatista di Sloviansk. Lo sostiene l'agenzia Interfax citando un portavoce del comando di difesa nazionale della regione di Dnipropetrovsk.

Le vittime apparterrebbero alla 25.ma brigata dei paracadutisti di Dnipropetrovsk. Il portavoce delle forze ucraine impegnate a sud-est, Vladislav Selezniov, parla invece di sette morti e 30 feriti tra i militari.

SDA-ATS