Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nome di Alexiei Miller, l'aamministratore delegato di Gazprom, sarebbe stato tolto dalla bozza dell'ultima lista delle sanzioni europee in seguito alle pressioni di compagnie energetiche tedesche, francesi e italiane.

Lo sostiene l'autorevole quotidiano economico Vedomosti citando anonimamente un rappresentante di una società del gas europea e un banchiere vicino ai dirigenti delle compagnie del gas e del petrolio russe ed europeee. L'attività di lobby è stata spiegata con il timore che l'eventuale sanzione personale potesse ostacolare la cooperazione con Gazprom, limitando la libertà di circolazione di Miller in Europa.

SDA-ATS