Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un migliaio di minatori arrivati dalle zone del Donbass controllate dal governo sta manifestando davanti al parlamento ucraino (Rada). Chiedono le dimissioni del ministro dell'Energia, l'aumento dei salari, il pagamento di quelli arretrati e il rilancio del settore.

Gli operai dell'industria carbonifera erano già scesi in piazza ieri, presidiando la sede della presidenza, del governo, del ministero dell'Energia e della Rada. I deputati del blocco di opposizione stanno discutendo con loro e sostengono la protesta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS