Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il leader del Cremlino Vladimir Putin e il presidente ucraino Petro Poroshenko hanno discusso al telefono "della crisi militare e umanitaria in Ucraina".

Lo rende noto Dmitri Peskov, portavoce di Putin, aggiungendo che i due leader "si sono scambiati i loro punti di vista sul fatto che la priorità deve essere data alla fine dello spargimento di sangue nel sud-est del Paese". "I punti di vista dei due presidenti sui modi per superare questa grave situazione corrispondono in gran parte", ha proseguito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS