Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La "retorica delle sanzioni" dei politici europei contro la Russia non ha prospettive. Lo ha detto il primo vice premier russo Igor Shuvalov intervenendo al Forum economico di San Pietroburgo.

"Gli europei vogliono fare affari con i russi - ha affermato Shuvalov - e i russi possono investire in Europa. Questa restrizione artificiale sotto forma di sanzioni - ha proseguito il vice premier di Mosca - non può durare a lungo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS