Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ucraina: Mosca accusa gli Usa, campagna denigratoria

Gli Stati Uniti stanno portando avanti una "campagna denigratoria" contro la Russia accusandola di sostenere i separatisti in Ucraina. Lo afferma il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov definendo "infondate" le "insinuazioni" su un aiuto militare di Mosca ai ribelli e su colpi d'artiglieria russi contro postazioni dell'esercito ucraino. Gli Stati Uniti, "che hanno sostenuto il colpo di Stato incostituzionale a Kiev, condividono la responsabilità del bagno di sangue" nella regione, ha aggiunto Lavrov.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.