Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tensioni per il progetto del governo di Kiev di introdurre un sistema di preavviso elettronico per i cittadini russi.

KEYSTONE/EPA/RITCHIE B. TONGO

(sda-ats)

Il progetto del governo di Kiev di introdurre un sistema di preavviso elettronico per i cittadini russi che intendono recarsi in Ucraina è "un tentativo di separarsi" dalla Russia "con un un nuovo Muro di Berlino".

Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri di Mosca in un comunicato.

Ieri il presidente ucraino Petro Poroshenko e il segretario del Consiglio di sicurezza Oleksandr Turcinov hanno annunciato di voler introdurre il controllo biometrico per tutti gli stranieri che intendono entrare in Ucraina (i cittadini Ue sono già in possesso di passaporto biometrico) e per i russi la richiesta di un avviso di ingresso.

Il vice presidente della Commissione Difesa e Sicurezza del Senato russo, Franz Klitsevich, ha avvertito che Mosca è pronta a introdurre misure di risposta e che potrebbero esserci conseguenze per i 4 milioni di ucraini che lavorano in Russia.

SDA-ATS