Una motovedetta della Guardia costiera ucraina è saltata in aria su una mina al largo di Mariupol, nel sud-est ucraino dilaniato dalla guerra.

L'esplosione, avvenuta ieri, ha ucciso il comandante dell'imbarcazione, mentre gli altri cinque uomini a bordo sono rimasti feriti. Lo riferiscono i media locali.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.