Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Presidente americano Barack Obama ha appena approvato l'invio di aiuti militari in Ucraina "non letali", cioè elmetti, materassini da campo, sistemi di purificazione d'acqua, tende e medicine da destinare all'esercito di Kiev.

Le decisione assunte oggi non vanno lette come "minacce o provocazioni" contro Mosca, ha detto il capo del Pentagono, Chuck Hagel, annunciando gli aiuti logistici inviati dagli Usa all'esercito di Kiev. Tuttavia, ha sottolineato che tutte le nazioni hanno il diritto a difendersi. E che gli Stati Uniti considerano questo punto "in modo molto serio".

SDA-ATS