Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Saranno circa 200 i soldati americani che parteciperanno alle esercitazioni militari "Rapid Trident" in programma a metà settembre in Ucraina. Lo ha reso noto il Pentagono, precisando che si tratta di soldati della 173esima Brigata aerotrasportata di base a Vicenza. Si tratterà di una prima volta dall'avvio della crisi in atto.

Alle manovre parteciperanno una dozzina di paesi. L'esercitazione, prevista nella zona occidentale della repubblica ex sovietica, intorno a Leopoli, segnerà per la prima volta la presenza di soldati americani in Ucraina (paese che non fa parte della Nato e in teoria mantiene per ora uno status di neutralità da ogni blocco militare) dall'inizio del conflitto nelle regioni orientali tra le forze lealiste di Kiev e i ribelli filo-russi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS