Il presidente ucraino Petro Poroshenko vuole introdurre per tre anni uno status speciale per alcuni distretti delle regioni "separatiste" di Donetsk e Lugansk, nell'Ucraina sud-orientale. Lo scrive il giornale online Ukrainska Pravda precisando che la proposta di legge prevede anche elezioni locali anticipate nel sud-est il 9 novembre, la creazione di una milizia locale, un'amnistia per i filorussi che non hanno attentato alla vita di dirigenti statali e non si sono macchiati di omicidio premeditato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.