Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le udienze del processo all'ex premier Iulia Timoshenko sono state rinviate al 16 agosto. Lo ha deciso La Corte di Cassazione ucraina facendo slittare a quella data tutti gli appuntamenti relativi all'appello presentato dalla leader della Rivoluzione Arancione contro l'accusa di abuso di ufficio e la sentenza che l'ha condannata a sette anni di carcere.

Il rinvio è legato alla necessità di accertamenti medici - è stato spiegato - per stabilire se 'Iulià sia in grado di comparire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS