Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il parlamento ucraino (Verkhovna Rada) ha approvato una legge per lo svolgimento di esercitazioni militari quest'anno in territorio ucraino con Paesi Nato e Ue. La proposta era stata avanzata la settimana scorsa dal presidente Oleksandr Turcinov. Alle esercitazioni parteciperanno 2.500 militari ucraini e altrettanti stranieri.

Questo l'elenco delle esercitazioni, che si svolgeranno da maggio a novembre: 'Public Order 2014' con la polizia militare polacca, 'Rapid Trident 2014' con le forze armate Usa, 'Safe Sky 2014' con l'aeronautica militare polacca, 'Sea Breeze 2014' con i militari di Washington, 'Light Avalanche 2014' e 'Carpazi 2014' con truppe di diversi Paesi, e infine 'Sud 2014' con le fanterie di montagna di Romania e Moldova.

Dopo l'invasione della Crimea da parte di militari russi e paramilitari pro-Mosca, l'Ucraina si dice allarmata per la presenza di decine di migliaia di soldati russi nei pressi della frontiera orientale e teme un'invasione russa da quel lato. Mosca avrebbe però cominciato a ritirare parte delle truppe dal confine con l'Ucraina.

SDA-ATS