Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esercito ucraino ha avviato stamane una vasta operazione militare contro la città ucraina separatista filo-russa Slavjansk. Lo riferiscono i ribelli.

"È un attacco su larga scala", dice il portavoce dei ribelli aggiungendo che un elicottero ucraino sarebbe stato abbattuto. Inoltre "il villaggio di Bilbassivka è occupato", ha aggiunto.

In precedenza i ribelli avevano riferito che erano stati avvertiti diversi spari ed esplosioni.

Slavjansk è sfuggita ormai da più di due settimane al controllo delle autorità di Kiev ed è la città dove è trattenuto da una settimana il team di osservatori dell'Osce.

SDA-ATS