Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KIEV - Il riconteggio dei voti sarebbe in corso in alcuni seggi dell'Ucraina, particolarmente in una zona imprecisata della Crimea. Lo riferisce l'agenzia russa Interfax senza fornire ulteriori dettagli.
Un sostenitore della premier Iulia Timoshenko, Andriy Senchenko, ha dichiarato in Parlamento di "avere informazioni che confermano che circa 200.000 voti sono stati attribuiti a Viktor Ianukovich, ma non erano i suoi".
Stamani, la Commissione elettorale centrale ha annunciato il risultato definitivo del ballottaggio per le presidenziali: Ianukovich, ha conquistato il 48,95% dei voti, contro il 45,47% della Timoshenko. La Commissione formalizzerà la vittoria annunciando il nome del nuovo presidente il prossimo 17 febbraio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS