Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Calma tesa a Sloviansk, città dell'Ucraina dell'est dove armati filorussi occupano il comando di polizia e la sede dei servizi segreti. L'ultimatum lanciato ieri sera dal presidente ucraino Oleksandr Turcinov è scaduto alle 09:00 locali, ma per ora non si registrano scontri armati tra le forze di Kiev e gli insorti pro-Mosca dell'autoproclamata 'Repubblica di Donetsk'. Oggi tutti gli istituti scolastici della città rimarranno chiusi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS