Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario di stato Usa Rex Tillerson, in visita ufficiale a Kiev, a chiesto alla Russia di ''fare il primo passo per ridurre la tensione nell'Ucraina dell'est, in particolare per quanto concerne il cessate il fuoco e il ritiro del materiale militare''.

''Chiediamo alla Russia di onorare i suoi impegni presi nel quadro degli accordi di Minsk e di usare la sua influenza sui separatisti'', ha aggiunto, dopo un incontro col presidente ucraino Petro Poroshenko.

Tillerson ha poi dichiarato che le sanzioni americane ed europee contro la Russia resteranno in vigore finché Mosca non cambia corso nell'Ucraina dell'est, confermando quanto twittato oggi dal presidente Usa Donald Trump.

SDA-ATS