Navigation

Ucraina: Timoshenko continua sciopero fame; legale, sta male

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 12:36
(Keystone-ATS)

Le condizioni di salute della leader dell'opposizione ucraina, Iulia Timoshenko, sono peggiorate a causa dello sciopero della fame iniziato circa 18 giorni fa per protestare contro una presunta aggressione in carcere.

Lo fa sapere Olexandr Plakhotniuk, uno degli avvocati dell'ex premier, precisando che la pressione sanguigna della Timoshenko è molto bassa e la temperatura corporea di appena 35,7 gradi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?