Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I ministri degli esteri hanno deciso "di mantenere il principio" dell'allungamento della 'black list' Ue "per i i fatti di Mariupol" ma "l'applicazione sarà presa alla luce della situazione sul terreno" ed il punto "si farà lunedì prossimo" vincolate ai risultati del summit di Minsk "se si terrà". Così il francese Laurent Fabius.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS