UD Print, impresa di Lucerna, ha deciso di cessare la produzione di stampati, misura che comporterà la soppressione l'anno venturo di una quarantina di posti di lavoro. L'azienda cederà d'altro canto il rimanente delle attività - che occupano 30 persone - alla sangallese Galledia. Gli impieghi rimarranno a Lucerna, ha indicato UD Medien Holding in una nota, confermando l'informazione data oggi dal quotidiano "Neue Luzerner Zeitung".

La società focalizzerà i propri interessi nel campo immobiliare e conserverà la "Kalender+Werbe AG". I responsabili hanno rilevato che sono in corso colloqui con i dipendenti toccati dalla decisione. I primi licenziamenti sono attesi per ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.