Navigation

UDC: nuovamente attaccata sede segreteria a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2011 - 18:11
(Keystone-ATS)

Nuovo atto di vandalismo la scorsa notte ai danni della segreteria UDC a Berna: è quanto comunica la polizia cantonale, che ha arrestato due giovani, entrambi di 17 anni, uno di nazionalità svizzera e l'altro austriaca.

Limitati i danni: una delle finestre, colpita da un mattone, è andata in frantumi. Nelle vicinanze è stato trovato anche un fuoco d'artificio. I due ragazzi, accusati di danneggiamento, dovranno comparire davanti al giudice dei minorenni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?