Navigation

UE: Francia, spread con Berlino raggiunge massimo storico

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 novembre 2011 - 17:14
(Keystone-ATS)

Lo spread tra Francia e Germania ha raggiunto oggi pomeriggio un record storico, segno della crescente sfiducia degli investitori nella zona euro. Verso le 13:45, lo spread fra il Bond francese e il Bund tedesco ha segnato 147 punti di base (1,47%). Lo scarto, era di 45 punti lo scorso anno.

"L'aumento dello scarto è il riflesso delle preoccupazione nell'insieme della zona euro", ha detto Ciaran O'Hagan, esperto della Société Générale. Questo non significa, ha spiegato, che la Francia sia sotto attacco speculativo, ma "partecipa a un movimento generale di innalzamento dei tassi" nel quadro della crisi di fiducia che colpisce l'Italia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?