Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I 28 ministri Ue riuniti per il consiglio Lavoro, hanno adottato stamani all'unanimità una raccomandazione con cui si impegnano a mettere in pratica misure concrete per l'integrazione sociale ed economica dei Rom. Sebbene la raccomandazione non sia vincolante, è il primo strumento normativo europeo in materia.

"L'accordo di oggi è un segnale forte, col quale gli Stati membri dimostrano di essere disposti ad affrontare questo difficile compito - afferma il vicepresidente della commissione Ue Viviane Reding -. Ora è importante che alle parole seguano le azioni. Non esiteremo a ricordare loro degli impegni presi, e a fare in modo che siano conseguenti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS