Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dal prossimo 28 aprile i cittadini moldavi avranno libero ingresso nella Ue senza visto. Lo ha annunciato, davanti alla plenaria del Parlamento europeo a Bruxelles, il viceministro degli Esteri greco, Dimitrios Kourkalas. Parlando a nome della presidenza di turno del Consiglio Ue, Kourkalas ha precisato di aver firmato stamani col presidente dell'Europarlamento, Martin Schulz, l'atto di liberalizzazione dei visti per la Moldova che - assieme alla Georgia - entro l'estate firmerà l'associazione alla Ue.

SDA-ATS