Navigation

UE: Malmstrom, siglatoaccordo riammissione con la Turchia

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 giugno 2012 - 20:11
(Keystone-ATS)

L'accordo di riammissione fra Ue e Turchia è stato siglato oggi a Bruxelles dai negoziatori della Commissione europea e del governo di Ankara. L'annuncio arriva dal commissario Ue agli affari interni, Cecilia Malmstrom, che considera questo passo un "importante sviluppo" per le relazioni bilaterali.

La decisione di Ankara segue il via libera politico dei governi dei 27 ad avviare un dialogo sulla liberalizzazione dei visti per i cittadini turchi nell'area di Schengen, i cui progressi andranno di pari passo proprio con l'attuazione dell'accordo di riammissione.

"Il testo concordato - spiega Malmstrom - definisce obblighi e procedure chiari" per le autorità degli stati membri dell'Ue e della Turchia, "per far rimpatriare rapidamente le persone che risiedono in maniera irregolare sui loro territori, nel pieno rispetto del diritto internazionale e dei diritti umani".

L'accordo siglato con Ankara "è simile a quelli già conclusi dall'Ue con altri paesi terzi" precisa il commissario europeo, che auspica che arrivi presto una firma ufficiale e l'entrata in vigore dell'intesa.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?