Navigation

UE: Merkel, nuovo trattato a 20 anni da Maastricht

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 dicembre 2011 - 17:17
(Keystone-ATS)

"Venti anni dopo Maastricht facciamo un nuovo Trattato che eliminerà le debolezze del sistema e diventerà il Trattato per la stabilità dell'euro": lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine del vertice Ue.

Il nuovo trattato sarà firmato "in marzo se non prima": ha affermato da parte sua il presidente Ue Herman van Rompuy, confermando che "26 stati membri si sono dichiarati pronti ad aderire". Solo la Gran Bretagna resta fuori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.