Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La disoccupazione giovanile torna a salire ad agosto: nella zona euro sale a 22,3% dal 22,2% di luglio, mentre nella Ue-28 resta stabile a 20,4%. Su base annua scende: ad agosto 2014 era rispettivamente a 23,6% e a 21,9%. Lo comunica Eurostat.

In Italia è 40,7%, la quarta più alta dell'Ue dopo Spagna (48,8%), Grecia (48,3%), Croazia (43,5%). Il tasso più basso si registra in Germania (7%), Austria (10,8%), Olanda (11,2%), Danimarca (11,4%) ed Estonia (11,5%)

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS