Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il numero di persone occupate nell'eurozona nel terzo trimestre è salito dello 0,3% rispetto al secondo e dell'1,1% rispetto a un anno prima. Lo comunica Eurostat.

In Italia l'occupazione è cresciuta di più della media dei 19 negli ultimi tre mesi, ma meno su anno, registrando rispettivamente +0,4% e +0,9%.

Nei 28, il tasso è cresciuto dello 0,4% rispetto al secondo trimestre e dell'1,1% su anno. L'occupazione è salita di più in Estonia (+2,1%), Ungheria (+0,8%), Irlanda, Spagna, Lussemburgo e Gran Bretagna (+0,6%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS