Navigation

Ue approva avvio negoziati con Albania-Macedonia

Si tratta di una decisione storica che arriva dopo tre rinvii in due anni e vincendo le resistenze di Francia e Olanda. KEYSTONE/EPA/STEPHANIE LECOCQ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2020 - 14:48
(Keystone-ATS)

Via libera dei ministri con delega agli affari europei dell'Ue all'avvio dei negoziati d'adesione per l'Albania e la Macedonia del Nord. L'accordo unanime tra i Ventisette è stato annunciato oggi dopo una riunione in videoconferenza.

Nelle loro conclusioni, secondo quanto appreso dall'agenzia di stampa italiana Ansa da fonti dell'Ue, i ministri danno il loro benestare a Tirana e Skopje senza tuttavia fissare date per l'apertura delle trattative.

Si tratta di una decisione storica che arriva dopo tre rinvii in due anni e vincendo le resistenze di Francia e Olanda.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.