Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

UE-Italia: Barroso da Renzi, al via vertice

Il presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, è arrivato oggi a Roma, accolto dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, per il vertice tra governo italiano e Commissione, primo appuntamento ufficiale del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell'Unione Europea. All'incontro partecipano ministri e commissari.

Per costruire un'Europa forte "abbiamo bisogno di un'Italia forte", l'Europa ha bisogno della "passione" di Renzi, che "potrà sempre contare" sull'appoggio della Commissione Europea, ha affermato Barroso in un incontro con i giornalisti prima dei colloqui a villa Madama con il capo del governo italiano.

Barroso ha definito l'agenda di Renzi "ambiziosa ma realistica" ed ha aggiunto di considerare "maturo e intelligente" l'approccio ai problemi del presidente del Consiglio.

Questo perché, ha sottolineato il presidente della Commissione, Renzi "non dà la colpa all'Europa" per la situazione dei conti italiani ma spiega che è interesse prioritario della stessa Italia fare le riforme necessarie.

D'altra parte, ha aggiunto ancora Barroso, adesso è il tempo di focalizzarci sulle riforme e sulla crescita e la Commissione è pronta a collaborare con la presidenza di turno italiana dell'Ue per proseguire su questa strada.

Per fare un'Europa forte, "Abbiamo bisogno di un'Italia forte e della passione europeista di Matteo Renzi", ha concluso Barroso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.