Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scandalo del "Datagate" non frena i negoziati per arrivare a un accordo di libero scambio tra Ue e Usa. "Passi in avanti" sono stati fatti in questi ultimi giorni e il terzo round di colloqui si svolgerà a Washington a partire dal 16 dicembre. Lo hanno annunciato i responsabili delle due delegazioni - per l'Unione Ignazio Garcia Bercero e Dan Mullaney per gli Usa - al termine di una settimana di colloqui. Le due parti hanno anche fissato per il 27 novembre un incontro 'ad hoc' dedicato ai servizi finanziari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS