Navigation

Ue-Usa: parlamento europeo boccia scambio dati bancari

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2010 - 13:01
(Keystone-ATS)

BRUXELLES - Il Parlamento europeo ha bocciato l'accordo dell'Ue con gli Usa sullo scambio dei dati bancari.
Gli eurodeputati hanno approvato con 378 voti favorevoli, 196 contrari e 31 astensioni la relazione del liberaldemocratico Hennis-Plasschaert dicendo così no all'accordo provvisorio sul trasferimento dei dati agli Stati Uniti attraverso la rete Swift e impedendo la sua entrata in vigore.
I deputati chiedono di negoziare un nuovo accordo a lungo termine che rispetti il Trattato di Lisbona e, in particolare, la Carta dei diritti fondamentali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.