Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ueli Maurer incontra il primo ministro cinese Li

Il presidente della Confederazione Ueli Maurer prosegue la sua visita ufficiale in Cina. Nel primo pomeriggio (mattinata in Svizzera) è stato ricevuto dal primo ministro Li Keqiang in una grande sala del palazzo del Popolo, nel cuore di Pechino.

"Lei è l'ospite d'onore della Cina, ma anche un mio grande amico", ha dichiarato calorosamente il premier cinese. Entrambi hanno sottolineato l'importanza di approfondire i legami d'amicizia avviati durante la visita di Li a Berna due mesi fa. Il seguito della conversazione si è svolto a porte chiuse. Maurer deve ancora incontrarsi con il presidente Xi Jinping, che lo riceverà per cena.

Stamattina, il presidente della Confederazione ha visto anche il ministro della difesa Chang Wanquan. Ieri si era recato alla caserma di Nankou, una quarantina di chilometri a nord-ovest della capitale cinese, dove aveva passato in rassegna le truppe della sesta divisione blindata dell'Esercito Popolare di Liberazione.

Il viaggio di Maurer avviene a pochi giorni dalla firma di un accordo bilaterale di libero scambio tra la Svizzera e la Cina, ha ricordato il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) in un comunicato.

Domani il presidente della Confederazione volerà a Guiyang, capoluogo della provincia di Guizhou, dove prenderà parte all'Eco-Forum Global 2013, una conferenza internazionale dedicata all'ambiente. È previsto anche un incontro con il vice primo ministro e membro del Comitato permanente dell'ufficio politico del Partito comunista cinese Zhang Gaoli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.