Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Profonda attestazione di stima del consigliere federale Ueli Maurer per il lavoro della collega Eveline Widmer-Schlumpf: la presidente della Confederazione conduce le sedute del governo in modo efficiente, è sempre molto ben preparata ed è "incorruttibile", afferma il ministro della difesa in un'intervista pubblicata oggi dalla "Zentralschweiz am Sonntag".

La serietà di Widmer-Schlumpf è esemplare, bisogna riconoscerlo, continua l'esponente UDC, che è attualmente vicepresidente dell'esecutivo. Maurer prenderà quindi come modello la donna politica PBD per il suo anno di presidenza? "Sono un'altra persona, quindi agirò in modo diverso", risponde l'interessato, aggiungendo comunque di aver un profondo rispetto per la dignità che comporta la carica.

Il capo del Dipartimento della difesa ammette comunque di considerare più che altro un onere i compiti di rappresentanza: a suo avviso è infatti peccato quando la forma distrae l'attenzione dagli obiettivi. "Negli uffici di alcuni colleghi le pareti sono tappezzate di foto con strette di mano. A me invece queste cose non dicono nulla". Maurer confida inoltre di non conservare alcuna foto di sé stesso quale consigliere federale: "butto via tutto".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS