Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Otto ufficiali della Corea del Nord hanno ricevuto borse di studio dalla Confederazione per seguire corsi di formazione in Svizzera: in totale - dal 2011 ad oggi - sono stati stanziati 150'000 franchi, ha indicato il Dipartimento federale della difesa (DDPS) confermando informazioni della radio romanda RTS.

Gli ufficiali hanno frequentato il Centro di politica di sicurezza di Ginevra e due di loro si trovano tuttora presso quell'istituto.

Il segretario generale aggiunto Christian Catrina ha detto ai microfoni di RTS che l'obiettivo del DDPS "è di contribuire alla pace offrendo ai rappresentanti nordcoreani la possibilità di conoscere un po' meglio il mondo", nella speranza che "ciò contribuisca a un'apertura del regime di Pyongyang".

SDA-ATS