Navigation

UFSP raccomanda test su tutte le persone con sintomi di Covid-19

L'Ufficio federale della sanità pubblica ha esteso i criteri per i test sul Covid-19 KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 aprile 2020 - 12:20
(Keystone-ATS)

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha esteso i suoi criteri per i test sul Covid-19.

D'ora in poi tutte le persone che hanno sintomi di una malattia acuta alle vie respiratorie con o senza febbre, dolori muscolari, perdita di odorato o di gusto saranno sottoposte a un test.

Inoltre i medici cantonali potranno testare anche individui asintomatici negli ospedali, case di cura o per anziani, se lo ritengono giustificato per impedire la propagazione del virus all'interno delle strutture o meglio controllarlo, scrive l'UFSP sulla sua pagina Internet.

Tali misure fanno parte di una nuova strategia in vista della riapertura a tappe decisa dal Consiglio federale a partire dal 27 aprile. Si vuole evitare un nuovo incremento dei casi positivi al coronavirus dalla prossima settimana.

Al fine di meglio controllare la catena di trasmissione del virus, la rilevazione dei casi nonché le misure di isolamento e di quarantena nei cantoni devono essere rafforzate. Ieri l'UFPS aveva annunciato la sua partecipazione allo sviluppo di una app che dovrebbe aiutare a ricostruire le catene di contagi di coronavirus. Tale app dovrebbe essere pronta per l'11 maggio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.