Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 29 gli agenti di polizia rimasti feriti in nuovi scontri ieri sera a Belfast -il numero più alto in un solo giorno dall'inizio dei disordini - in seguito a una nuova massiccia manifestazione di protesta dopo la decisione di issare la bandiera britannica sul Municipio della capitale nordirlandese soltanto in alcuni designati giorni dell'anno.

La decisione del consiglio comunale è avversata dagli unionisti protestanti, terminati a mantenere stretti legami con le istituzioni di Londra, ed è all'origine dei disordini cominciati 40 giorni fa, ma intensificatisi nelle ultime due settimane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS