Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Torna a scorrere il sangue nell'Ulster. Un ex leader dissidente repubblicano, Tommy Crossan, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in pieno giorno in un complesso industriale di Belfast ovest, in una zona considerata come roccaforte cattolica.

Non sono ancora chiare le circostanze dell'omicidio, che è avvenuto in pieno giorno mentre le persone dalle case attorno osservavano la scena.

"L'evento di oggi è terribile, è un tragico monito al violento conflitto del passato", ha commentato Colin Keenan, rappresentante del Social Democratic and Labour Party. Crossan, 44 anni, era l'ex comandante a Belfast del gruppo dissidente Continuity Ira, che si oppone agli accordi di pace del 1998.

SDA-ATS