Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Interrogatorio senza fine nei confronti di Gerry Adams. Il leader dello Sinn Fein, arrestato mercoledì scorso nell'ambito dell'inchiesta per l'omicidio della vedova Jean McConville, risalente al 1972 e attribuito all'Ira, viene interrogato fino a 17 ore al giorno, ogni giorno, dai detective che indagano sul caso. È quanto ha raccontato una fonte vicino allo storico leader 65enne, riferisce la Bbc online.

Entro questa sera, la polizia dovrà decidere se rilasciare Adams, che respinge ogni suo coinvolgimento nel caso di omicidio, o se formulare un'accusa nei suoi confronti. Se accusato, il leader dello Sinn Fein dovrà comparire per una speciale udienza in tribunale entro oggi o domani.

SDA-ATS