Navigation

Ulster: gruppo paramilitare lealista UDA completa disarmo

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 gennaio 2010 - 18:46
(Keystone-ATS)

LONDRA - Il gruppo paramilitare filo-britannico dell'Irlanda del Nord, Ulster Defence Association (UDA), ha completato il processo di disarmo dei propri militanti. L'annuncio di oggi era stato preceduto dalla svolta dello scorso giugno, quando i vertici dell'organizzazione lealista dichiararono la fine delle operazioni di lotta armata.
"La Uda è stata formata per difendere la comunità - si leggeva nel comunicato di giugno. Affermiamo chiaramente e categoricamente che questa ora è responsabilità del governo e delle legittime istituzioni".
La notizia di oggi è confermata dalla Commissione internazionale indipendente per il disarmo in Ulster (IICD): "I vertici della Ulster Defence Association ci hanno informato che questi armamenti costituiscono la totalità di quelli sotto il loro controllo".
Nel comunicato, la commissione ha aggiunto che il termine ultimo per il disarmo degli altri gruppi paramilitari armati è il 9 febbraio.
"È una dichiarazione di fiducia nel processo politico e nelle istituzioni - si legge in una nota diramata dal ministro degli esteri irlandese Michael Martin. Un altro ostacolo al dialogo e alla collaborazione è stato superato".

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.