Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno svizzero di 34 anni è morto stamane nelle Alpi francesi in un incidente di base-jump, lo sport estremo che consiste nel saltare nel vuoto da una parete rocciosa e aprire poi il paracadute. L'incidente è avvenuto sulla parete di Magland, nell'Alta Savoia, un luogo molto frequentato da chi pratica questo sport. Sembra che il paracadute non si sia aperto correttamente, hanno reso noto i soccorritori francesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS