Navigation

Un operaio muore a Saas Fee (VS) e un altro a Illnau (ZH)

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2011 - 20:01
(Keystone-ATS)

Due operai hanno perso la vita oggi in incidenti sul lavoro in Svizzera. Un serbo di 56 anni è deceduto a Saas-Fee (VS) mentre con un collega posava una canalizzazione in una fossa profonda cinque metri. Per motivi in corso di accertamento, le pareti sono crollate e lo hanno seppellito. L'uomo è morto sul luogo del sinistro, ha precisato la polizia vallesana.

Il secondo incidente è avvenuto a Illnau-Effretikon (ZH). Un dipendente di un'impresa delle pulizie di 62 anni si trovava su un tetto di Eternit quando un elemento si è rotto. L'uomo è caduto da un'altezza di 4 metri. Ferito gravemente alla testa è deceduto poche ore dopo in ospedale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?