Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ogni anno in Svizzera 1500 persone muoiono e quasi 600 mila si infortunano in casa o nel tempo libero. Si tratta di un numero molto più elevato rispetto agli infortunati nello sport o in incidenti stradali. La caduta è di gran lunga l'incidente più frequente. Lo rileva Ufficio prevenzione infortuni (upi) che pubblica un dossier sull'argomento. Dovrebbe servire come base strategica per pianificare e realizzare le misure più idonee ad arrestare il fenomeno.

I morti per un'attività in casa e nel tempo libero sono quasi undici volte superiori a quelli nello sport e quasi cinque volte di più rispetto alle vittime della circolazione stradale. Oltre quattro su cinque persone, prevalentemente anziani, perdono la vita in seguito a una caduta.

Un terzo delle circa 300 mila persone che ogni anno si infortunano per una caduta, sono bambini e ragazzi tra 0 e 16 anni. Il 70% circa delle cadute con lesioni gravi a scivolate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS