Un americano lanciatosi oggi nel vuoto con una tuta alare (wingsuit) da una quota di circa 2000 metri sotto la cima del Gitschen, nel canton Uri, si è schiantato al suolo ed è morto.

L'americano era in compagnia di un canadese e un australiano ed è stato il secondo a lanciarsi, indica in una nota la polizia cantonale urana. I due compagni ne hanno successivamente annunciato la scomparsa. La polizia e la Rega hanno così avviato un'azione di ricerca.

L'uomo ha potuto essere trovato soltanto con l'ausilio di specialisti della polizia cantonale di Zurigo con l'impiego di un IMSI-Catcher (cacciatore di Imsi, International Mobile Subscriber Identity), apparecchio che consente di individuare telefoni cellulari nel raggio di diverse centinaia di metri. Il cadavere è stato recuperato dalla Rega.

Ancora ignote le cause dell'incidente. L'età della vittima non è stata resa nota.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.