Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un motociclista polacco è stato fermato ieri mattina dalla polizia urana mentre sfrecciava a 196 km/h da Hospental in direzione di Realp, nella valle di Orsera (UR), su una strada dove il limite è di 80 km/h. L'uomo è stato arrestato provvisoriamente.

Il cittadino polacco stava circolando con una moto immatricolata in Irlanda, che è stata sequestrata. Il conducente, cui è stata vietata la guida in Svizzera, è stato denunciato al Ministero pubblico e non potrà più guidare nella Confederazione, informa un comunicato odierno della polizia cantonale.

SDA-ATS