Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità di Uri hanno deciso di non prorogare l'autorizzazione ad abbattere un lupo che aveva sbranato oltre trenta pecore in giugno a Isenthal (UR). Sembra infatti che l'animale abbia abbandonato la zona.

L'autorizzazione, decretata fine giugno, era valida per sessanta giorni. In base alle disposizioni cantonali, un lupo può essere abbattuto qualora abbia ucciso oltre 25 animali da reddito nel giro di un mese. Nel frattempo non vi sono stati più attacchi ad animali da reddito, quindi probabilmente il lupo si è trasferito altrove.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS