Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno snowboarder tedesco di 19 anni, disperso da venerdì pomeriggio nella regione del Gemsstock (UR), è stato ritrovato sano e salvo stamane dopo due giorni di infruttuose ricerche. Il giovane si era smarrito ed aveva trovato riparo in una cascina di montagna.

La Rega era stata allertata già venerdì pomeriggio dai suoi compagni di gruppo dopo che il 19enne era improvvisamente scomparso durante la discesa dal Gemsstock in direzioni di Hospental. Un percorso, secondo la polizia, spesso frequentato anche se al di fuori delle regolari piste.

Vane le ricerche condotte venerdì dalla Rega mediante un apposito strumento di rilevamento. Sul terreno le piste sono state battute dal personale degli impianti di risalita di Andermatt e poi, verso sera, da una ventina di membri della colonna di soccorso del Club alpino svizzero. Sul posto è anche intervenuto un superpuma dell'esercito munito di una telecamera di rilevamento termico. Verso mezzanotte l'azione è stata interrotta per il forte vento e per la cattiva visibilità.

Ieri a causa del maltempo e del forte pericolo di valanghe non è stato possibile riprendere le ricerche. Stamane la Rega ha ricominciato a sorvolare la zona: nel corso della mattinata il giovane è stato ritrovato illeso davanti ad una stalla nella quale aveva trascorso le ultime 45 ore.

Lieto fine anche per un 27enne francese, travolto oggi sempre nella regione del Gemsstock da una valanga. L'uomo, che con un gruppo di altri 14 sciatori stava scendendo dal Felsental in direzione di Andermatt al di fuori delle piste segnalate, è stato rapidamente trovato grazie a un dispositivo di segnalazione antivalanga e tratto in salvo da uno dei suoi compagni. È poi stato trasportato dalla Rega in ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS