Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Uragani: Willa tocca terra in Messico e investe 5 stati

Alcune persone prendono precauzioni per l'arrivo dell'uragano Willa, che ha toccato terra ieri sera in Messico (la notte scorsa in Svizzera).

KEYSTONE/AP/MARCO UGARTE

(sda-ats)

L'uragano Willa ha toccato terra ieri sera in Messico intorno alle 20 (le 4 odierne in Svizzera) con categoria 3 sulla scala Saffir-Simpson nella zona di Escuinapa dello Stato di Sinaloa, con venti massimi di 195 km/h e punte di 240 km/h. Lo riferisce la tv Milenio.

L'occhio del sistema ha un diametro di 46 chilometri e si muove in direzione nord-nordest alla velocità di 17 km/h.

La Protezione civile ha indicato che l'ampia circolazione dell'uragano investe gli stati di Sinaloa, Durango, Nayarit, Jalisco e Zacatecas, ed anche le Isole Marías.

Il vento ha prodotto onde alte 4-6 metri e si teme la costituzione di trombe marine. Secondo gli esperti le intense piogge potrebbero causare frane sui fianchi della Sierra Madre Occidental.

Quasi alla stessa ora, inoltre, ha toccato terra vicino a La Mira in Mihoacán, causando danni materiali e inondazioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.