Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il dipartimento urano della sicurezza ha sporto denuncia nei confronti di un agente di polizia per truffa e falsità in documenti. L'uomo, che si è dimesso, è accusato di aver falsificato rapporti di polizia. L'inchiesta penale è affidata al Ministero pubblico.

La notizia, pubblicata dalla Neue Urner Zeitung, è stata confermata oggi all'ats dal segretario del dipartimento. L'agente, un graduato ma non quadro superiore della polizia, aveva già effettuato falsificazioni anni fa e nel 2015. La vicenda è emersa grazie a informazioni interne, ha precisato Beat Arnold, capo del dipartimento della sicurezza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS