Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ursula Andress, la prima "James Bond-girl" e sex-symbol degli anni Sessanta, compirà 80 anni il 19 marzo.

L'attrice bernese, che attualmente preferisce trascorre il tempo nella sua casa in Italia, è diventata famosa recitando nel primo 007 intitolato "Doctor no" al fianco di Sean Connery.

In tale film del 1962 l'attrice emerge dalle acque dell'oceano su una spiaggia magnifica vestita solo di un bikini bianco e un pugnale. Questa apparizione verrà considerata un classico e servirà da riferimento per tutte le future partner dell'agente segreto di sua Maestà.

Nata il 19 marzo 1936 da padre tedesco e madre svizzera, cresce a Ostermundigen alle porte di Berna in compagnia di quattro fratelli e sorelle. A 16 anni, già sicura di sé e del suo fascino, decide di lasciare la scuola e d'accordo con i genitori va a Parigi per seguire corsi di pittura, scultura e danza.

Successivamente lavora come modella per fotografi e artisti a Roma dove fa i suoi esordi davanti alla cinepresa come comparsa ne "Le avventure di Giacomo Casanova". La sua carriera inizia propriamente a 19 anni, quando nel 1955 riceve un'offerta da Hollywood. Oggi vive lontana dalla mondanità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS